Spezielle Optimierungen für den Internet Explorer 11 stehen noch an. Bitte nutzen Sie derweil zur besseren Ansicht einen aktuelleren Browser wie z.B. Firefox, Chrome

Consiglio di fondazione del FiBL Svizzera

Il consiglio di fondazione dell’Istituto di ricerca dell’agricoltura biologica (FiBL) determina le principali attività del FiBL e lo rappresenta verso l’esterno per quanto riguarda i contenuti, le finanze e le strategie.

Membri

Martin Ott

Presidente del consiglio di fondazione del FiBL
Agricoltore attivo nell’agricoltura biodinamica, Fondazione Fintan

Urs Brändli

Presidente di Bio Suisse

Ralf Bucher

CEO unione cantonale dei contadini dell’Argovia, membro del Gran Consiglio del cantone di Argovia

Dr. Peter Felser

Docente di brand management, consulente, imprenditore

 

Roland Frefel

Responsabile Coop Category Management Prodotti freschi, membro della direzione

Dr. Claudia Friedl

Vicepresidente del consiglio di fondazione del FiBL, consigliera nazionale, esperta in scienze naturali

Markus Hausammann

Agricoltore, presidente della federazione per l’agricoltura in Turgovia (Verband Thurgauer Landwirtschaft), ex membro del Consiglio nazionale

Prof. Dr. Bernard Lehmann

Steering Committee HLPE presso il CFS-FAO (Sicurezza alimentare mondiale)
Ex professore ordinario di economia agricola (ETH) ed ex direttore dell'Ufficio federale dell'agricoltura (UFAG)

Dr. Ulrich Siegrist

Già consigliere di Stato del cantone di Argovia e consigliere nazionale

Funzioni e competenze del consiglio di fondazione

Principi fondamentali

Tutti gli organi del FiBL gestiscono il loro lavoro in maniera tale da permettere alle collaboratrici e ai collaboratori dell’istituto di ottenere risultati eccellenti nella ricerca svizzera, europea e internazionale sulle questioni rilevanti per il futuro dell’agricoltura.

Sulla base degli statuti della fondazione, oltre che degli obiettivi e delle funzioni ivi stabiliti, si mira a una realizzazione personale attiva e libera e a un’evoluzione di tutte le forze dell’istituto nonché a una posizione forte come organismo di ricerca.

Tutte le misure di gestione e organizzative devono, nei limiti delle realtà finanziarie ed economiche, servire a tale scopo.

Funzioni del consiglio di fondazione

Prende le decisioni relative

  • alla missione dell’istituto, elaborata dal consiglio di amministrazione,
  • al programma pluriennale che include la strategia e la programmazione finanziaria,
  • al budget annuale,
  • alle scelte fondamentali relative alla struttura aziendale,
  • all’apertura e alla chiusura di sedi e filiali.

Approva

  • il rapporto annuale e i conti annuali,
  • i regolamenti sulla politica del personale e retributiva,
  • tratta il rapporto dei revisori dei conti.

Nomina

  • la direzione,
  • i revisori dei conti.

Torna su